farmaci

lug242013

Ministero armonizza livelli vitamine e minerali negli integratori

farmaci

Le linee guida ministeriali sugli integratori alimentari vengono progressivamente aggiornate in applicazione del principio del mutuo riconoscimento e sulla base di nuove evidenze scientifiche. Recentemente, sulla base del parere espresso dalla Commissione unica per la dietetica e la nutrizione (Cudn), sono stati ridefiniti i livelli massimi di apporto giornaliero: 1 grammo per la vitamina C, 25 mg per la vitamina B1 e la vitamina B2, 25 mcg per la vitamina B12 e 250 mg per il glutatione. È stato inoltre ridotto a 12, 5 mg l’apporto massimo giornaliero di zinco ammissibile con gli integratori alimentari, quantità corrispondente al 50% dell’UL stabilito dall’Efsa, pari a 25 mg.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO