Sanità

set152011

Msfi: riaprire le trattative per i collaboratori farmacisti

Riprendere al più presto i lavori per il rinnovo del contratto dei collaboratori della farmacia privata, che sono indispensabili alla costruzione del sistema territoriale. Questo l’appello lanciato da Ettore Lembo, il presidente del Movimento spontaneo Farmacisti italiani, all’indomani della notizia dell’interruzione delle trattative tra i sindacati confederali e Federfarma. «Desideriamo ricordare» si legge nella nota «che la farmacia è il fulcro fondamentale del sistema farmaceutico nazionale, un punto di riferimento che non deve essere scardinato, ma anzi migliorato. E vorremmo aggiungere anche che i farmacisti collaboratori sono parte integrante e indispensabile di questo servizio sul territorio». Condividendo la grande preoccupazione della Fofi, continua Lembo, «desideriamo esprimere il convincimento che si possa trovare a breve un accordo e ci auguriamo che sia transitorio: riteniamo infatti fondamentale che, nello stesso contesto, vengano fissate le tappe per discutere un nuovo tipo di contratto, svincolato dal commercio e in grado di valorizzare la professionalità dei collaboratori, sia in termini economici sia di carriera».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO