Sanità

dic132019

Nas, abusivismo professionale e irregolarità su galenica al centro degli ultimi controlli

Nas, abusivismo professionale e irregolarità su galenica al centro degli ultimi controlli

Azioni dei Nas di Parma e Genova: vendita di medicinali soggetti a prescrizione medica e irregolarità nelle preparazioni galeniche. Sanzioni e denunce a tre farmacisti

Commercializzazione di medicinali soggetti a prescrizione medica da parte di una dipendente di farmacia, priva di un titolo di studio adeguato, e irregolarità relative alle preparazioni galeniche officinali, allestite senza predisporre i previsti fogli di lavorazione. Sono questi i risultati di alcuni controlli da parte dei Nas di Parma e di Genova.

In particolare, per quanto riguarda quest'ultimo caso, da quanto si apprende in una nota di ieri pubblicata sul sito dedicato, sono state «deferite due persone all'Autorità Giudiziaria. Gli indagati sono il direttore responsabile e la dipendente di una farmacia ligure. Nel corso di alcuni accertamenti, infatti, i Carabinieri hanno accertato che la donna, priva di un titolo di studio adeguato, aveva commercializzato dei medicinali soggetti a prescrizione medica. Il reato sarebbe stato determinato dall'assenza del farmacista titolare, che l'aveva lasciata sola nella gestione dell'esercizio commerciale, rendendosi di fatto irreperibile».
A Parma, i «Nas hanno effettuato un'ispezione igienico-sanitaria presso una farmacia emiliana. Nel corso del controllo i militari operanti hanno rilevato delle irregolarità relative alle preparazioni galeniche che hanno determinato una sanzione di 3.000 euro per la legale rappresentante della farmacia».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO