Sanità

set62016

Nuovi Lea, verso l'intesa in Conferenza Stato-Regioni. Saitta: aprire tavolo monitoraggio

Nuovi Lea, verso l’intesa in Conferenza Stato-Regioni. Saitta: aprire tavolo monitoraggio
Intesa sul decreto sui nuovi Lea ma condizionata all'istituzione di un tavolo di monitoraggio in grado di garantirne un'applicazione uniforme in tutta Italia. Dovrebbe essere questo, secondo quanto annunciato dal coordinatore della commissione Salute della Conferenza delle Regioni, Antonio Saitta, l'esito dell'incontro previsto per domani, per discutere dello schema di Dpcm di aggiornamento dei Livelli essenziali di assistenza in Conferenza Stato-Regioni.

«L'intenzione è di andare avanti sui Lea ma vogliamo attrezzarci per fare in modo che questo percorso accidentato non si fermi più dietro questioni burocratiche - ha spiegato l'assessore Saitta al termine della riunione della commissione Sanità - Chiediamo l'istituzione di un tavolo di monitoraggio che sia in grado di poter garantire l'applicazione uniforme dei nuovi Lea in tutta Italia». Il tavolo, che nelle intenzioni delle Regioni dovrebbe essere composto da rappresentanti regionali, del ministero della Salute e del Mef, tra le altre cose dovrà effettuare una valutazione attenta sui costi effettivi dei nuovi Lea e avere la possibilità di apportare eventuali modifiche. «Credo che domani daremo l'intesa - ha aggiunto - ma chiediamo immediatamente, dal momento della firma del decreto, l''apertura del tavolo che dovrà servire per assumere decisioni».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO