Sanità

mar22017

Nuovo logo per Ssn, Cittadinanzattiva: un regalo per i 40 anni

Nuovo logo per Ssn, Cittadinanzattiva: un regalo per i 40 anni
Creare un nuovo logo per il Servizio sanitario nazionale, costruito dal basso, attraverso la partecipazione di cittadini, professionisti della salute e della creatività, nonché la consapevolezza diffusa dell'importanza della cura di questo bene comune e del ruolo che ognuno ha per difenderlo e valorizzarlo, in occasione dei suoi primi 40 anni. Questo l'obiettivo dell'iniziativa #YeSLogo lanciata da Cittadinanzattiva-Tribunale per i Diritti del Malato dopo mesi preparazione, insieme alle associazioni aderenti al Coordinamento nazionale delle Associazioni dei malati cronici e con il patrocinio e il coinvolgimento attivo del mondo professionale attraverso la Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e odontoiatri (Fnomceo), la Federazione nazionale collegi infermieri (Ipasvi) e la Federazione nazionale degli ordini dei farmacisti (Fofi). «Il nostro Ssn non ha nessun logo che ne rappresenti il valore dal punto di vista visivo a livello nazionale, mentre invece a livello regionale e locale esistono una miriade di "segni grafici" totalmente diversi tra di loro. Vorremmo fare un regalo di compleanno al nostro Ssn» afferma Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tdm di Cittadinanzattiva. «I simboli sono importanti, soprattutto quando si entra in una sfera tanto importante quanto delicata come la salute e la sua tutela» commenta il Senatore Andrea Mandelli, presidente della Fofi.

«Per questo abbiamo aderito con entusiasmo all'iniziativa. Se i farmacisti, per esempio, hanno da sempre un simbolo che li rende immediatamente riconoscibili dal cittadino è giusto che questo accada anche per il nostro Ssn, che proprio quest'anno compie 40 anni. È da tempo che l'Italia può dunque contare su un bene prezioso, al quale in altri paesi si guarda con rispetto e magari un po' di invidia, che tutti siamo chiamati a difendere migliorare. Sono certo che aver coinvolto i cittadini in questo "regalo di compleanno" al Servizio Sanitario, alle donne e agli uomini che vi riversano la loro opera, contribuirà a renderlo ancora più nostro» L'operazione, si legge in un comunicato di Cittadinanzattiva, è «ambiziosa, vuole far sentire tutti parte di un'impresa comune» e vuole celebrare con un regalo i due compleanni nella sanità italiana che verranno festeggiati nel 2018: i 60 anni del Ministero della Salute, istituito nel 1958, ma soprattutto i 40 anni del Servizio Sanitario Nazionale. «Abbiamo avuto questa idea perché siamo orgogliosi di questo grande patrimonio di professionalità, solidarietà e democrazia» conclude Aceti «vorremmo fare un regalo di compleanno al nostro Ssn, perché è il Servizio che nel nostro Paese fonda la coesione sociale ed umana, assicura democrazia, garantisce salute e sostiene l'equità producendo Pil: ci aspettiamo che Governo, Parlamento e Regioni lo adottino» Il progetto è realizzato grazie al contributo non condizionato di Abbvie. Per preparare il bando sono state messe a punto da associazioni e professionisti della salute delle parole chiave che verranno votate sul sito YesLogo da tutti, cittadini, pazienti, rappresentanti istituzionali, professionisti. Le più votate saranno la base per la messa a punto del bando di concorso, costruito grazie a un panel multistakeholder: associazioni di cittadini e pazienti, mondo della salute e della creatività, designer, filosofi, giornalisti, bioeticisti, sociologi, architetti, etc
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ansel - Principi di calcolo farmaceutico
vai al download >>

SUL BANCO