Sanità

apr292015

Oggi confronto delle Regioni in vista intesa sui tagli con governo

Oggi confronto delle Regioni in vista intesa sui tagli con governo
È previsto per stamattina, nella conferenza straordinaria, il confronto delle Regioni sui contenuti dei tagli legati alla legge di stabilità, anche in vista dell'intesa Governo-Regioni, per la quale l'appuntamento, nell'ultima seduta di settimana scorsa, era slittato al pomeriggio di oggi, mentre dal ministero della salute era arrivata una nuova bozza che aveva accolto solo alcuni emendamenti «irrinunciabili» delle regioni. Intanto sul fronte dei tagli arrivano le preoccupazioni della filiera: Assobiomedica sottolinea che il meccanismo del payback sui dispositivi medici è «destinato a uccidere le piccole imprese non appena entrano sul mercato» e «le multinazionali potrebbero decidere di disinvestire in Italia con un grave danno all'occupazione, all'innovazione e alla qualità dei prodotti in commercio». Ma a destare timori anche «la pretesa di rinegoziare o il conseguente recesso unilaterale da contratti già stipulati fra pubblica amministrazione e imprese, meccanismi contrari ai principi dell'Unione Europea e a quelli sostanziali del diritto nazionale» e che potrebbero portare a un «aumento dei contenziosi tra imprese e pubblica amministrazione, e in definitiva la drastica riduzione della qualità dei servizi di assistenza sanitaria per i cittadini». Tra gli altri appuntamenti delle regioni anche una seduta del Comitato di Settore Regioni-Sanità sulle problematiche del rinnovo degli Accordi collettivi nazionali per la medicina convenzionata.

Francesca Giani

discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO