NUTRIZIONE

set232011

Omega-3 in aiuto della cute psoriasica

Una ricerca dell’ospedale universitario di Barcellona conferma l’aggiunta di supplementi nutrizionali a base di omega-3 ai consueti trattamenti topici aiuti a ridurre le lesioni al cuoio capelluto

Una ricerca dell’ospedale universitario di Barcellona conferma l’utilità degli omega-3 nel trattamento della psoriasi a placche. Sembra, infatti, che l’aggiunta di supplementi nutrizionali a base di questi acidi grassi ai consueti trattamenti topici aiuti a ridurre le lesioni al cuoio capelluto, il prurito, l’eritema, la desquamazione e le infiltrazioni delle zone trattate. È quanto risulta da uno studio controllato su 30 pazienti, divisi in 2 gruppi: i controlli erano trattati solo con tacalcitolo localmente, gli altri assumevano anche 2 capsule al giorno di un integratore (Oravex) contenente acidi grassi omega-3. Al basale, a 4 e poi 8 settimane si sono valutati i seguenti indici: Pasi (Psoriasis area and severity index), Napsi (Nail psoriasis severity index) e Dlqi (Dermatological life quality index). Al termine dello studio tutti i pazienti in trattamento hanno evidenziato dei benefici rispetto alla sintomatologia iniziale, i miglioramenti però erano più significativi, per tutti gli indici di malattia, nel gruppo omega-3 rispetto al gruppo controllo.

Clin Cosmet Investig Dermatol. 2011; 4:73-7


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO