Sanità

mar62019

Omeoimprese, Gorga confermato presidente. Boiron entra in associazione

Omeoimprese, Gorga confermato presidente. Boiron entra in associazione
Giovanni Gorga, direttore Pubblic Affairs di Guna, è stato confermato per altri quattro anni alla guida di Omeoimprese. L'associazione che riunisce le imprese del settore omeopatico si arricchisce poi di un prestigioso contributo, quello di Boiron Italia. «La sua presenza all'interno dell'associazione», sottolinea Gorga, «sono certo possa dare un ulteriore contributo anche al riconoscimento culturale di questa medicina e di questi farmaci che in Francia, così come in altri Paesi d'Europa, sono parte integrante delle politiche sanitarie. I prossimi quattro anni, oltre che vedere la conclusione di questo processo di regolamentazione, dovranno essere anni importanti e decisivi per dare la giusta collocazione alla medicina omeopatica all'interno del panorama medico-scientifico italiano». Gli fa eco Silvia Nencioni, presidente e amministratore delegato della filiale italiana della multinazionale francese: «Assistiamo oggi a ripetuti tentativi di delegittimazione dell'omeopatia; questo clima, che rischia di creare sfiducia tra i pazienti e gli operatori della salute, ci ha portati a riflettere su cosa fosse utile fare. Nello stesso momento, e facciamo fatica a pensare che non ci sia un nesso, siamo in dirittura d'arrivo per quel che riguarda l'ufficializzazione dei medicinali omeopatici in Italia, grazie al lavoro che l'Agenzia del farmaco sta facendo e che si concluderà quest'anno con il rilascio delle Aic».
Emerge l'esigenza, insomma, di unire le forze di un comparto industriale che non può non risentire delle polemiche che negli anni si sono succedute su prodotti che, a dire il vero, la normativa nazionale, sull'onda di quella comunitaria, qualifica come farmaci da oltre vent'anni.
«In questa fase così importante e delicata», conclude Nencioni, «abbiamo ritenuto utile, per l'intero settore, essere uniti e di conseguenza rientrare nell'associazione di categoria. Siamo certi che questa scelta rafforzerà ogni azione che intraprenderemo assieme per lo sviluppo dell'omeopatia in Italia, obiettivo comune e indiscusso».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO