Sanità

mag242017

Oms, eletto il nuovo direttore: lʼetiope Tedros Adhanam Ghebreyesus

Oms, eletto il nuovo direttore: lʼetiope Tedros Adhanam Ghebreyesus
L'etiope Tedros Adhanam Ghebreyesus è il nuovo direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità. Lo ha eletto la World Health Assembly, scegliendolo fra i 3 candidati che erano stati selezionati in gennaio dall'Executive Board dell'Oms. Dal 1 luglio sostituirà l'attuale Dg Margaret Chan.

Ghebreyesus, 52 anni, è stato eletto dagli Stati membri dell'Oms, riferisce in una nota l'Agenzia delle Nazioni Unite per la sanità. Era stato designato dal Governo etiope e resterà in carica 5 anni. Nel suo Paese è stato ministro degli Affari esteri dal 2012 al 2016 e ministro della Salute dal 2005 al 2012. Nel suo curriculum anche la presidenza del Fondo globale per la lotta all'Aids, tubercolosi e malaria, e della Roll Back Malaria (Rbm)Partnership, nonché la co-presidenza della Partnership for Maternal, Newborn and Child Health. Come ministro della Salute etiope - ricorda l'Oms - Ghebreyesus ha guidato un'ampia riforma del sistema sanitario nazionale, che ha previsto l'ampliamento delle infrastrutture con la creazione di 3.500 centri sanitari e 38 mila posti di lavoro nel settore, e l'avvio di meccanismi di finanziamento per allargare la copertura assicurativa sanitaria. Alla guida del Fondo globale Aids, Tbc e malaria e di Rbm, ha assicurato alle due organizzazioni un finanziamento record e ha creato il Piano d'azione globale contro la malaria che esteso la portata di Rbm oltre i confini africani, fino all'Asia e all'America Latina.

Da luglio prenderà il posto della cinese Chan, Dg Oms dal 1 gennaio 2017. «Sono lieta di apprendere che Tedros Adhanom Ghebreyesus, già ministro della Salute e degli Affari esteri dell'Etiopia, sarà il nuovo direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità. Si percepiva una grande attesa per una leadership da parte dell'Africa e quel momento è arrivato». Così Flavia Bustreo, attuale vice direttore generale dell'Oms per la Salute della famiglia, delle donne e dei bambini, commenta la notizia dell'elezione di Ghebreyesus a nuovo Dg dell'Agenzia Onu per la sanità. Incarico per il quale la stessa Bustreo è stata in corsa fino a gennaio, come candidata del Governo italiano. Ghebreyesus, esperto di malaria, è stato eletto oggi a Ginevra dal voto dei 194 Paesi riuniti nel corso dell'Assemblea generale Oms. La sua candidatura ha avuto la meglio su quelle del 67enne britannico David Navarro, e della 54enne pakistana Sania Nishtar.

«Sono davvero soddisfatta per l'elezione del candidato dell'Etiopia Tedros Adhanom Ghebreyesus a nuovo direttore generale dell'Organizzazione mondiale per la sanità, a cui rivolgo i miei più sinceri auguri di buon lavoro» dichiara il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, che ha guidato la delegazione italiana a Ginevra durante la 70esima Assemblea mondiale dell'Oms che ha eletto oggi il nuovo Dg. «Un'elezione segnata da un elevato numero di consensi - sottolinea la responsabile della Sanità italiana - che rappresenta un grande segnale verso l'Africa ed evidenzia la volontà di risolvere i problemi sanitari della regione e anche l'attenzione globale in riferimento, per esempio, al grande tema delle migrazioni». «Grazie alla sua comprovata professionalità - prosegue Lorenzin - sono certa che il nuovo direttore generale saprà valorizzare il ruolo e l'autorevolezza della più grande organizzazione mondiale che si occupa della salute della popolazione mondiale». «L'Italia, che tra l'altro dopo 14 anni torna a far parte dell'Executive Board dell'Oms» precisa Lorenzin «è pronta fin da subito a offrire il massimo supporto e la piena collaborazione al nuovo direttore generale per affrontare insieme le moltissime sfide che attengono la sanità globale del futuro: dalla sicurezza sanitaria internazionale alla prevenzione e promozione della salute, passando per il contrasto all'antibiotico resistenza, la cura delle demenze, lo sviluppo della medicina di genere, la sfida della sostenibilità economica, dell'innovazione tecnologica e farmacologica, fino allo sviluppo del ruolo delle vaccinazioni a difesa della salute globale».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Schramm - La farmacia online
vai al download >>

SUL BANCO