Sanità

mar242011

On line il registro dei test clinici in Europa

Importante novità per i pazienti in Europa. La Commissione europea ha deciso dimettere in Rete, rendendole pubbliche, le informazioni relative ai migliaia di test clinici su prodotti farmaceutici, autorizzati ogni anno in Europa. Il Registro on-line - ha annunciato il commissario europeo alla salute John Dalli, «permetterà ai pazienti di ottenere più facilmente delle informazioni sui test clinici in corso nell'Ue, offrendo loro un potenziale accesso a nuovi trattamenti particolarmente importanti». Ogni anno sono circa 4mila i test clinici sui prodotti farmaceutici autorizzati nell'Ue. Considerando che nella maggioranza dei casi i tempi di valutazione variano da due a tre anni, sono circa 10mila i test in via di realizzazione attualmente in Europa. Per Dalli, non solo i pazienti possono trarre beneficio dalla pubblicazione dei test «ma anche l'intero settore sanitario, della ricerca e dell'industria». Insomma, una decisione all'insegna di una maggiore trasparenza su analisi che possono interessare diversi Stati membri. Nel Registro inoltre, si possono trovare i piani per la ricerca pediatrica, che raccoglie i dati necessari per l'utilizzo dei farmaci nei bambini, e che riguardano non solo i test clinici effettuati nell'Ue ma anche nei Paesi extra-Ue. Il Registro fa parte di EudraPharm, la banca dati pubblica e generale dell'Unione. Per accedere al Registro digitare: https://ClinicalTrialsRegister.eu.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO