Sanità

apr22012

Orari, in aumento le Regioni che ufficializzano il “liberi tutti”

Troppo presto per fare bilanci, ma a giudicare da quanto sta accadendo in diverse Regioni la liberalizzazione degli orari delle farmacie non sembra spingere le Regioni alle barricate che invece si sono registrate con la deregulation delle aperture nel commercio. Così almeno pare a vedere i provvedimenti che le amministrazioni stanno adottando in queste settimane sul comma 8 dell’articolo 11. Il caso più eclatante è quello del Veneto: a gennaio la giunta Zaia aveva promesso guerra alle aperture domenicali degli ipermercati, mentre tra comuni e Federdistribuzione è in corso una schermaglia fatta di delibere e ricorsi al Tar; sugli orari delle farmacie, invece, la Regione ha fatto partire di recente una circolare che in sintesi conferma il “liberi tutti”, eccezion fatta per le ferie. E molti presidi si sono già adeguati: «La maggior parte» spiega Franco Gariboldi Muschietti, presidente di Federfarma Treviso «ha allungato di un’ora l’apertura del mettino e di un’altra ora la chiusura serale. Pochissimi al momento hanno esteso l’orario fino alle 22, più che altro le farmacie ubicate nei centri commerciali».
Liberi tutti anche in Emilia Romagna, dove una circolare di febbraio esenta le farmacie pure dalla comunicazione all’Asl, e in Liguria, dove invece la notifica all’azienda sanitaria va ancora fatta. Stesso discorso per l’Umbria (la circolare della Regione risale a febbraio), mentre in Sicilia Ordine dei farmacisti e Regione si stanno ancora confrontando perché la preoccupazione della parte pubblica è quella di preservare il sistema dei turni notturni. «A Palermo e Catania» spiega Maurizio Pace, segretario nazionale della Fofi «alcune farmacie hanno espresso la volontà di ritirarsi dal servizio proprio a causa della liberalizzazione. Ne stiamo discutendo con l’assessore alla Sanità Russo ma l’orientamento è quello di tutelare i presidi notturni».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO