Osteoporosi

set192008

Un nuovo approccio all’osteoporosi

Raccoglie risultati positivi odanacatib, farmaco orali di Merck & Co., per il trattamento dell’osteoporosi a somministrazione settimanale. I dati a due anni di uno studio di fase clinica IIb - presentati al  meeting annuale dell'American...
transparent

ott102008

Risedronato basta due volte al mese

E’ disponibile anche in Italia il risedronato, 75 mg, in formulazione orale, di Sanofi-Aventis, da assumere ogni mese per due giorni consecutivi. La semplificazione della somministrazione migliora l’aderenze, e la molecola, dice l’azienda...
transparent

nov142008

Bifosfonati sicuri per il cuore

Un'analisi effettuata dalla Food and Drug Administration ha concluso che non ci sono rischi cardiaci assumendo farmaci della classe dei bifosfonati per il trattamento dell'osteoporosi. La revisione si è resa necessaria dopo che nel maggio 2007...
transparent

nov192008

Studio italiano indaga sui bifosfonati

Assolti per il rischio cardiovascolare, i bifosfonati continuano a essere indagati in merito al loro profilo di sicurezza. Un progetto di ricerca tutto italiano, il SEISBO (Studio epidemiologico italiano sulla sicurezza dei bifosfonati nell'osteoporosi),...
transparent

giu92010

Osteoporosi troppo poco usati i farmaci

Quattro milioni di donne e 800 mila uomini: sono quasi 5 milioni gli italiani affetti da osteoporosi, malattia cronica debilitante che rende le ossa porose e fragili fino alla frattura spontanea. Il costo totale a carico del Sistema sanitario nazionale...
transparent

set142010

Poca prevenzione dell’osteoporosi

Novantamila casi ogni anno in Italia dopo i 60 anni eppure una donna su due non sa, al momento della frattura, di avere l’osteoporosi, mentre tra quelle consapevoli una su tre non assume alcuna cura. è quanto emerge dalla ricerca condotta da...
transparent

ott72010

Nuovi Lea: osteoporosi diventi cronica

�Inserire l'osteoporosi nell'elenco delle malattie croniche e invalidanti e procedere all'approvazione dei nuovi Lea, fermi al palo da oltre due anni�. Sono queste le principali richieste avanzate dal Coordinamento nazionale associazione malati cronici...
transparent

nov302010

Troppo adipe addominale mette a rischio le ossa

Una ricerca statunitense sfata la convinzione comune che un po’ di sovrappeso offra protezione alle donne contro l'osteoporosi. I dati, presentati al meeting della Radiological society of North America, dimostrano che l’eccesso di grasso addominale,...
transparent

dic12010

Dagli Usa, linee guida per vitamina D e calcio

L’Institute of Medicine (Iom), braccio della National academy of sciences negli Stati Uniti ha aggiornato le linee-guida sulla supplementazione di vitamina D e calcio. Rispetto a quelle precedenti, risalenti al 1997, le dosi raccomandate sono state triplicate...
transparent

feb12011

Latte e attitivtà fisica per prevenire l’osteoporosi

È possibile prevenire l'osteoporosi con alcuni accorgimenti nello stile di vita e nelle abitudini alimentari. Secondo Maria Luisa Brandi , endocrinologa ed esperta di malattie del metabolismo dell'università di Firenze, infatti, occorre assumere «un...
transparenttransparent
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO