Sanità

feb212012

Pagamenti dalla Pa, il Governo promette una nuova tranche di soldi

palazzo-chigi

Si va verso lo sblocco di una nuova tranche dei pagamenti alle imprese da parte della pubblica amministrazione, che potrebbe essere dicusso dal Consiglio dei ministri già venerdì. Questa almeno è l'intenzione del Governo e in particolare del ministro allo Sviluppo economico, Corrado Passera, intenzionato a dare respiro alle imprese. La strategia complessiva potrebbe essere quella di anticipare la direttiva europea sui tempi di pagamento dellla Pa, ridotti a 60 giorni, in modo che entri in vigore già dalla primavera del 2013, con la possibilità però che per le nuove forniture il provvedimento scatti da quest'anno. Mentre per il debito residuo l'esecutivo sta lavorando allo sblocco di una nuova tranche di pagamenti, dopo quello di 5,7 miliardi di fine gennaio. Intanto, anche il decreto sulle Liberalizzazioni sembra essere al giro di boa. Questa settimana, la commissione Industria del Senato è chiamata a esprimere il voto sugli emendamenti rimasti, mentre sul provvedimento continua a gravare la spada di Damocle del voto di fiducia. E d’altra parte la posizione del Governo è stata espressa chiaramente in più situazioni: modifiche mirate e selezionate e soprattutto no a stravolgimenti. Per settimana prossima il provvedimento è atteso all’Aula di palazzo Madama, che dovrà convertire definitivamente in legge il Decreto entro il 24 marzo, ma l’idea è che in ogni caso i giochi verranno decisi in questi giorni. Intanto anche altri decreti sono nell’agenda parlamentare: alla Camera è atteso il voto finale al Milleproroghe, all’esame in terza lettura delle commissioni riunite Affari costituzionali e Bilancio della Camera. Mentre al Senato si sta per entrare nel vivo del Dl sulle semplificazioni.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO