Sanità

mag302017

Pagliacci (Sunifar): ridare speranza ai farmacisti rurali. La mia priorità da presidente

Pagliacci (Sunifar): ridare speranza ai farmacisti rurali. La mia priorità da presidente
«Da domani bisogna mettersi seriamente a lavorare». Sono le prime parole di una Silvia Pagliacci visibilmente emozionata, pochi minuti dopo la sua elezione a presidente di Sunifar. Pagliacci, che è presidente di Federfarma Perugia, ha prevalso sul presidente in carica Alfredo Orlandi dopo un testa a testa palpitante che si è chiuso 60 a 56 con un quorum fissato a 59 voti. «Abbiamo scaldato i motori in questa campagna elettorale che è stata faticosa perché abbiamo girato tutto il paese» ha detto la neopresidente Sunifar «ma è stata una campagna elettorale di grande crescita personale. Da domani si riparte tutti uniti perché Sunifar è unito io ne sono sicura».

Le priorità? «Partirei dall'indennità di ruralità che i rurali aspettano da tempo a favore dell'intera rete che deve avere più forza economica. Poi è fondamentale lavorare per riportare il farmaco in farmacia perché siamo farmacisti. E con farmaco faccio riferimento al farmaco innovativo. Infine bisogna lavorare per ridare speranza in tutti i sensi ai farmacisti». Pagliacci rende l'onore delle armi al suo contendente Alfredo Orlandi. «Onore al merito a chi ha gestito il Sunifar sino ad ora. È stato un grande antagonista, sono sicura che riusciremo a lavorare nella continuità e riunendo le due componenti che da domani lavoreranno tutte insieme».

Per consultare il programma di Farmacia Futura cliccare qui
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO