farmaci

mag292013

Paracetamolo e ibuprofene, Nice revisiona uso pediatrico

bambino_termometro_2

In Gran Bretagna il Nice (National institute for health and care excellence) ha pubblicato una linea guida per l’uso, nei bambini sotto i 5 anni d’età, di paracetamolo e ibuprofene per trattare patologie febbrili. Le raccomandazioni sono state corrette alla luce della relazione tra ritmo cardiaco e febbre, evidenziandone il ruolo di allarme per la previsione di gravi malattie. Il documento consiglia di prendere in considerazione i due medicinali quando il bambino sia febbricitante e disturbato, e non solo per abbassare la febbre. Un impiego corretto prevede di:

  • continuare il farmaco finché il bambino sta male
  • cambiare medicinale se il bambino non migliora
  • non somministrare entrambi i principi attivi insieme
  • eventualmente alternare i due medicinali se il malessere persiste, o si ripresenta, nell’intervallo tra una dose e la successiva.

Uno degli obiettivi prioritari di questo aggiornamento è quello di rendere consapevoli i medici del fatto che i bambini con tachicardia devono essere considerati almeno a rischio intermedio di grave malattia. «La linea guida» ha spiegato Mark Baker, direttore del Centre for clinical practice del Nice «aiuterà medici, infermieri, farmacisiti e altri sanitari a cogliere quei sintomi di alto rischio che indicano che il bambino necessita di attenzione medica urgente».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO