farmaci

mag172011

Paracetamolo in pediatria: dall’Fda istruzioni per dosaggio

L’ente regolatorio statunitense sta valutando la possibilità di inserire nuove raccomandazioni di dosaggio per i bambini sotto i due anni. A preoccupare il potenziale rischio epatico

A causa del potenziale rischio epatico del paracetamolo in dosi eccessive, la Food and drug administration sta valutando la possibilità di inserire istruzioni di dosaggio per i bambini sotto i due anni, dal momento che in questa fascia viene usato come antidolorifico e antipiretico. Questo aspetto non è molto noto ai genitori e il sovraddosaggio accidentale da paracetamolo è molto più comune laddove manca questa informazione ed è la causa della maggior parte delle overdose negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, Nuova Zelanda e Australia. La prossima settimana è previsto un incontro in cui l’Fda discuterà se inserire istruzioni extra in farmaci in formulazione liquida (vedi Farmacista33 9 maggio 2011) tra cui anche farmaci che contengono paracetamolo, per esempio per trattare il raffreddore. Secondo le raccomandazioni dell’Oms, il paracetamolo dovrebbe essere usato nei bambini solo come antipiretico, quando la temperatura supera i 38,5°C, ma alcuni considerano più efficace l’ibuprofene.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO