Sanità

set52018

Parafarmacie, da sigle appello all'unione di intenti. A metà settembre audizione in Fofi

Parafarmacie, da sigle appello all’unione di intenti. A metà settembre audizione in Fofi
Evitare l'isolamento e unificare gli intenti in vista dell'audizione presso la Fofi, prevista per il 17 settembre, e per tutti gli impegni e i confronti istituzionali e politici. È l'appello che le sigle che rappresentano le parafarmacie, Fnpi, Mnlf, Culpi, Federfardis lanciano ai colleghi: "Urge capire - si legge nella nota - se come categoria vogliamo continuare a presentarci frammentati e litigiosi, dire tutti cose diverse e fare ancora il gioco di chi ci vuole bollarci come deboli e irrilevanti, oppure cambiare finalmente rotta". E sottolineano come le rappresentanze "che a oggi hanno scelto la strada dell'unificazione di intenti, nel rispetto delle reciproche autonomie, si sono guadagnate attenzione politica, stanno lavorando bene e altre sigle si stanno aggiungendo".

La nota ricorda i principi che vengono promossi, "il farmaco al farmacista, libertà di esercizio della professione, nell'interesse esclusivo del cittadino: servizi, consulenze, professionalità, accesso alle cure, risparmio, varietà, capillarità, sicurezza, occupazione. Senza colleghi lasciati per strada, senza vittime, ma con milioni di vincitori: i cittadini. Compattandoci ogni collega sarà artefice e parte attiva di ciò in cui decide di credere, non più spettatore inerme e disorientato". "Nessun collega si deve più ritrovare isolato su binari morti di vane promesse - prosegue l'appello - Nessun rappresentante di categoria deve più infliggere a se stesso e ai suoi iscritti forme di ambiguo o permaloso isolamento. Dobbiamo superare insieme le futili diffidenze tra sigle. Dobbiamo convincerci che insieme i risultati arriverebbero, e allora i meriti sarebbero di tutti. Riprendiamo le redini insieme, rendiamo i nostri iscritti e tutti i colleghi fieri di noi, uniamoci sotto la comune bandiera della libertà di esercizio della professione: una governance del farmaco più a misura di farmacista - e non di farmacia - sarà solo una delle naturali inevitabili conseguenze benefiche per tutti noi, per il cittadino, il SSN e lo Stato.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Frongia - Casettari -Il galenista e il laboratorio
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO