Sanità

nov292017

Parafarmacie, Gullotta: le ipotesi riassorbimento sono una trappola

Parafarmacie, Gullotta: le ipotesi riassorbimento sono una trappola
Il dibattito sulle vie di soluzione del nodo della parafarmacia all'interno delle rappresentanze sindacali della parafarmacia continua a essere acceso e controverso. Alla recente pagina a pagamento comparsa su un quotidiano nazionale, in cui l'Unione nazionale anticrisi farmacisti titolari di sola parafarmacia ha riportato l'attenzione sul problema chiedendo al Governo soluzioni nella Legge di Stabilità all'"anomalia tutta italiana attraverso il riassorbimento nel Servizio sanitario nazionale", la Fnpi e il Movimento nazionale liberi farmacisti risponde definendo le richieste «ipotesi demagogiche e autodistruttive». In un comunicato Davide Gullotta, presidente Fnpi afferma: «Fortunatamente sempre più colleghi stanno comprendendo questa trappola. I Farmacisti delle Parafarmacie rifiutano in toto queste ipotesi demagogiche e autodistruttive. Ribadiamo quindi che nessun provvedimento di stampo restauratore potrà avere il nostro consenso».

Secondo Gullotta «questi continui tentativi di proporre idee di riassorbimento e distruzione di una realtà produttiva vitale e presente sul territorio, la parafarmacia, siamo sicuri che non riusciranno ad irretire la classe politica. Fare leva sulle difficoltà di alcuni e su promesse demagogiche per creare illusioni fumose e remote, e avallare così invece l'immediata cancellazione di diritti acquisiti, in pieno stile restauratore, è un'operazione scaltra e cinica, in cui ci dispiace sospettare che esistano dei manovrati e dei manovratori. Le difficoltà ci sono, Ma non per questo va' distrutta un'esperienza che vanta oltre 5.000 attività sul territorio e oltre 10.000 posti di lavoro, anzi si dovrebbe guardare alla parafarmacia come una realtà produttiva da potenziare e difendere. Confidiamo che la politica sarà al più presto nelle condizioni di seguire la strada del buon senso, verso una vera liberalizzazione del settore, di stampo professionale e modernizzatore, non certo restauratore».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ascioti Maria T., Penazzi E. - Reparto dermocosmetico. Guida all'estetica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO