Sanità

giu152017

Pgeu, Aguilar Santamaria nuovo presidente: salute cittadino prioritaria su esigenze economiche

Pgeu, Aguilar Santamaria nuovo presidente: salute cittadino prioritaria su esigenze economiche
Il nuovo presidente del Pharmaceutical Group of the European Union (Pgeu)per il 2018 è Jesus Aguilar Santamaria, eletto il 14 giugno durante l'Assemblea generale svoltasi a Londra. Dopo la laurea in Farmacia ottenuta a Madrid presso la Complutense University Aguilar Santamaria ha iniziato a lavorare nell'industria farmaceutica e dal 2002 è un farmacista di comunità. Attualmente è Presidente del General Pharmaceutical Council di Spagna, organizzazione professionale che rappresenta 22.000 farmacie e 70.000 farmacisti. Come vice presidente del Pgeu è stata nominata Kristiina Sepp dall'Estonia, farmacista con oltre 14 anni di esperienza nella professione e nelle associazioni professionali e ha lavorato al comitato esecutivo del Pgeu negli ultimi tre anni. Durante il suo primo discorso di accettazione dell'incarico Aguilar Santamaria ha sottolineato come i «sistemi sanitari europei sono costantemente classificati tra i migliori al mondo e sono riconosciuti per fornire servizi di assistenza sanitaria di alta qualità e accessibili ai cittadini».

E ha aggiunto: «la rete di 160.000 farmacie di comunità fa parte di questa storia di successo. Più di 46 milioni di persone, pazienti o cittadini che cercano consigli sulla salute, visitano ogni giorno una farmacia. La presenza nelle comunità, la professionalità e l'alta accessibilità sono i beni più grandi che dobbiamo preservare e costruire. L'Ue e gli Stati membri negli ultimi anni si sono spostati verso un programma che è guidato dagli obiettivi generali di promuovere la crescita economica e la sostenibilità fiscale. Come professione, abbiamo contribuito a questi obiettivi promuovendo l'uso razionale delle risorse quando incoraggiamo un maggiore uso dei farmaci generici o rafforzando il nostro ruolo di consulenti di auto-cura, lo sviluppo di servizi professionali, ecc. Continueremo a sostenere i nostri cittadini e sistemi sanitari. Tuttavia, vorremmo essere rassicurati che in nessun caso la qualità, l'accesso alla cura o la sicurezza dei pazienti siano messi a rischio da decisioni prese da altri programmi, in particolare le preoccupazioni economiche».


Simona Zazzetta
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO