Sanità

giu202011

Piemonte: al via una campagna di prevenzione della sindrome metabolica

Pressione arteriosa, giro vita, glicemia e colesterolo sono i controlli che le farmacie del network Farmacuore propongono, all’interno di una campagna di prevenzione dei rischi cardiovascolari, partita il 15 e in calendario fino a fine mese. La campagna, portata avanti dalle farmacie della provincia di Torino e di Cuneo e di Savona e patrocinata dalla Regione Piemonte, è un primo passo verso la sensibilizzazione dei cittadini sulle tematiche della prevenzione, da perseguire non solo attraverso analisi e controlli, ma anche attraverso lo stile di vita. «Gli studi» si legge nel volantino di presentazione «confermano che gli individui colpiti dalla sindrome metabolica che non cambiano drasticamente il proprio stile di vita hanno un elevato tasso di mortalità, legato a problemi cardiovascolari». L’iniziativa prevede uno stretto collegamento con i medici del territorio. A seguito dei quattro controlli, che costano al paziente cinque euro, il farmacista rilascia una tessera, la carta della circolazione, nella quale vengono annotati i risultati che possono fornire al medico una prima idea sulla predisposizione al rischio cardiovascolare. La campagna va anche nella direzione della nuova concezione della farmacia dei servizi, voluta dal ministero della Salute.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO