Sanità

mar72015

Premio Fenagifar alla quarta edizione. A FarmacistaPiù i vincitori: «valorizziamo il confronto»

Premio Fenagifar alla quarta edizione. A FarmacistaPiù i vincitori: «valorizziamo il confronto»
L'importanza di un confronto a tutto tondo - con aspetti e tematiche dell'attività e della professione, con se stessi, con colleghi ma anche con le altre professioni -, oltre che la valorizzazione dell'impegno dei giovani e degli stimoli che proprio da chi si avvia a intraprendere la professione possono arrivare. È anche per il 2015 che Fenagifar ha istituito il premio di laurea - giunto alla sua quarta edizione -, in collaborazione e con il patrocinio della Fofi e della Conferenza nazionale direttori farmacia e Farmacia industriale, e che vedrà come cornice il Convegno del 9 maggio che si svolge all'interno di FarmacistaPiù, l'assise annuale dei farmacisti, in tutte le sue componenti, voluta dalla Fondazione Cannavò, con il patrocinio della Fofi, e organizzata da Edra-Lswr, che nella sua seconda edizione si terrà a Milano, sede di Expo 2015, dall'8 al 10 maggio. Un appuntamento che, non a caso, vede il coinvolgimento di tutte le componenti della professione e anche di altri operatori della salute, in una logica di valorizzazione della multidisciplinarità, della specializzazione e dell'opera del farmacista, come guida del cittadino e supporto all'attività del medico. «Credo nel confronto come momento di crescita professionale e personale» spiega Pia Policicchio, presidente Fenagifar, «e nella valorizzazione delle idee ma anche degli stimoli, delle prospettive di cambiamento che vengono dai giovani: da qui il premio. E credo anche che la cornice di FarmacistaPiù sia un importante momento di aggregazione, un punto di incontro tra professionisti della sanità e di contatto con il mondo sanitario che è indispensabile per la tutela della salute del cittadino che è insita nel nostro ruolo». Il premio, del valore di mille euro, è destinato a laureandi o neolaureati in Farmacia o in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche particolarmente meritevoli di tutte le Università d'Italia. «Sarà assegnato da una Commissione formata dal Presidente di Fenagifar o da un suo delegato, dal Presidente della Fofi o da un suo delegato, dal Presidente Conferenza Nazionale Direttori Farmacia e Farmacia Industriale o da un suo delegato e conferito a giudizio insindacabile della Commissione, a seguito della valutazione della tesi di Laurea e del curriculum universitario. La candidatura è libera e non vi sono vincoli sul numero di domande per ateneo. Verranno accettate le candidature di studenti laureandi che al momento della candidatura abbiano conseguito tutti i crediti formativi previsti dal piano di studi e neolaureati che si siano laureati dopo il primo gennaio 2014. Non sono ammesse candidature di neolaureati che hanno partecipato a precedenti edizioni. Per partecipare, i candidati dovranno consegnare alla Segreteria Fenagifar il certificato della carriera universitaria svolta ed una copia della tesi di laurea, entro e non oltre il 7 aprile.

Il materiale richiesto dovrà essere copiato su cd ed inviato, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all'indirizzo: Segreteria Fenagifar c/o Zeroseicongressi srl - via Benaco, 15 - 00199 Roma Tel.: +39.06.8416681 fenagifar@zeroseicongressi.it».

Francesca Giani

discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Boiron Roux - Pediatria
vai al download >>

SUL BANCO