Sanità

mar22021

Presidi incontinenza, rinnovato l'accordo Dpc con le farmacie del Piemonte

Presidi incontinenza, rinnovato l’accordo Dpc con le farmacie del Piemonte

È stato rinnovato l'accordo per la distribuzione per conto della Regione Piemonte nelle farmacie dei presidi per l'incontinenza. La nota di Federfarma Piemonte

È stato rinnovato venerdì scorso l'accordo per la distribuzione per conto della Regione Piemonte nelle farmacie dei presidi per l'incontinenza. Lo precisa una breve nota di Federfarma Piemonte che smentisce quanto diffuso ieri da una nota della Federazione nazionale parafarmacie italiane.

Farmacie a disposizione dei cittadini

Federfarma Piemonte sottolinea che "le farmacie piemontesi sono e saranno a disposizione degli utenti per consigliare e far scegliere i presidi per l'incontinenza più adatti alle loro esigenze". E aggiunge: "Con il rinnovo dell'accordo, avvenuto venerdì la Regione conferma la non sostituibilità delle farmacie piemontesi per la distribuzione dei presidi per l'incontinenza e, più in generale, l'importanza della collaborazione con le farmacie pubbliche e private del Piemonte, nell'interesse del cittadino".
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO