Scienza

set282010

Prevenire il diabete con magnesio nella dieta

Secondo una ricerca condotta presso la University of North Carolina, l’assunzione di magnesio alimentare o con la supplementazione dimezza il rischio di sviluppare diabete nei 20 anni successivi. Il legame è stato evidenziato in un campione di 4.496 soggetti, uomini e donne tra 18 e 30 anni, nessuno dei quali era diabetico all’inizio dell’indagine sulle quantità di magnesio assunto e il rischio di sviluppare malattia. Nei 20 anni di follow up, le persone con il consumo più alto di magnesio, pari a una media di 200mg ogni 1.000 calorie, associato soprattutto all’impiego di cereali integrali, presentava il 47% di rischio in meno rispetto ai livelli di consumo più bassi (circa 100mg ogni 1.000 calorie). I ricercatori hanno anche notato che all’aumento dei livelli di magnesio corrispondeva un calo dei marcatori di infiammazione e della resistenza insulinica.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO