Sanità

mar212017

Probiotici, Sifac: scheda tecnica e prove scientifiche alla base della scelta

Probiotici, Sifac: scheda tecnica e prove scientifiche alla base della scelta
Individuare nella scelta di acquisto prodotti scientificamente validati, con garanzia di qualità di produzione e stabilità, e consigliare ai pazienti il ceppo giusto in base all'esigenza specifica. Questi, in sintesi, i precetti chiave del "Protocollo sui criteri di selezione e sul consiglio razionale dei probiotici" che la Società italiana di farmacia clinica (Sifac) ha presentato nei giorni scorsi a Milano, nel corso di FarmacistaPiù.

«È molto importante conoscere elementi che consentano già a monte di fare una selezione dei prodotti da inserire nell'assortimento della farmacia» dice Corrado Giua presidente Sifac. «Vanno privilegiati quelli che in scheda tecnica consentano di evidenziare il ceppo, la sua quantità, la sua stabilità, nonché i processi tecnologici di produzione: tutte caratteristiche essenziali per una buona efficacia del probiotico. È bene, inoltre, attenersi a un rigore scientifico e scegliere quelli supportati da prove cliniche di efficacia».

Sul fronte del consiglio in farmacia «La scelta - sottolinea Giua - va orientata sulla base dell'esigenza di salute esposta dal paziente perché gli impieghi oggi si vanno ampliando. Non parliamo più solo di diarrea da infezioni o correlata a uso di antibiotici, ma le indicazioni si vanno estendendo al controllo dell'ipercolesterolemia, alle dermatiti, alle infezioni genito urinarie. Infine, è raccomandabile far presente al paziente che l'integrazione di un probiotico è efficace solo se correlata a una correzione di stili di vita sbagliati, come un regime alimentare non corretto, l'abuso di farmaci o situazione di stress psicofisico».

Il protocollo Sifac è stato revisionato da un board scientifico di autorevoli esperti nel settore, tra cui Simone Guglielmetti e Fabrizio Pregliasco dell'Università di Milano, Anna Maria Fadda, presidente della Associazione docenti e ricercatoridi tecnologia e legislazione farmaceutica (Adritelf)ed Enzo Ubaldi, responsabile dell'area gastroenterologica della Società italiana di medicina generale (Simg).


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ansel - Principi di calcolo farmaceutico
vai al download >>

SUL BANCO