Sanità

gen202022

Produzione farmaci. Egualia: bene interesse Mise per Ipcei salute. Si punta all'autonomia industriale

Produzione farmaci. Egualia: bene interesse Mise per Ipcei salute. Si punta all’autonomia industriale

Il Mise ha avviato le procedure relative all'IPCEI Salute, progetto che mira a realizzare l'autonomia industriale per settore strategico farmaceutico

Il Ministero per lo Sviluppo economico ha avviato le procedure relative all'IPCEI Salute, progetto che mira a realizzare l'autonomia industriale in questo settore strategico, assicurando all'Italia e all'Unione europea una filiera integrata tra le imprese capace di sviluppare e produrre farmaci, vaccini, terapie e dispositivi medici necessari a prevenire e contrastare crisi sanitarie come il Covid-19 o malattie che necessitano di nuove cure.


Industria farmaceutica italiana mira a essere riferimento europeo

Egualia, (già Assogenerici) l'organo di rappresentanza ufficiale dell'industria dei farmaci generici equivalenti, dei biosimilari e delle Value Added Medicines, ha commentato positivamente questa iniziativa tramite il suo presidente Enrique Häusermann: «Il ministro ha ribadito che l'industria farmaceutica italiana si candida ad essere punto di riferimento a livello europeo. È un traguardo senz'altro raggiungibile grazie al finanziamento dei progetti di sviluppo in deroga alla normativa europea sugli aiuti di Stato resa possibile dalle misure assunte dal Governo». «Siamo certi - conclude Häusermann - che nell'ambito di questa iniziativa rientreranno a pieno titolo anche i progetti presentati dal comparto dei farmaci fuori brevetto che puntano all'innovazione di processo e di prodotto, al repurposing e al reshoring industriale in un'ottica di rafforzamento dell'autonomia strategica nazionale ed europea».

Cristoforo Zervos
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi