OMEOPATIA

apr202017

Profilo e azione di Baptisia tinctoria

Principali indicazioni
Baptisia tinctoria agisce sull'influenza quando questa colpisce soprattutto l'intestino con dilatazione addominale e dolori nella regione epatobiliare, sensibilità della fossa iliaca destra con borborigmi, e diarrea; altre parti colpite sono i muscoli con sensazione di indolenzimento e, a livello neurologico, cefalea con grande prostrazione associata a stato confusionale.

Caratteristiche psicologiche del malato e aspetto
Individuo sonnolento e confuso.

Sintomi caratteristici e modalità
Indolenzimento e contusione dei muscoli. Testa pesante alla base del cranio e sensazione di peso sugli occhi. Secchezza della bocca con gusto amaro; costrizione faringea ed esofagea; indolenzimento della fossa iliaca destra. Peggioramento con il movimento. Miglioramento con il riposo.

Posologia
Nella sindrome influenzale, caratterizzata da astenia con indolenzimento muscolare, dolore a livello del fegato e dell'addome specie nella parte destra, sintomi accompagnati da secrezioni fetide (sudore, alito, urine e feci) e confusione mentale, è utile prescrivere cinque granuli ad una diluizione da 5 a 15 CH, in base alla similitudine, da due a tre volte al giorno, diradando in base al miglioramento.

Il simile cura il simile
La sperimentazione patogenetica del rimedio provoca a livello generale una grande prostrazione associata a stato confusionale. A livello della testa induce cefalea con viso caldo e congesto, dolori ai bulbi oculari, e agitazione. A livello gastro intestinale causa meteorismo e dolori nella regione addominale destra, soprattutto a livello della fossa iliaca destra, e diarrea; infine a livello muscolare suscita un indolenzimento su tutto il corpo specialmente della parte sulla quale sta appoggiato.


Italo Grassi
Si ringrazia Siomi (Società italiana di omeopatia e medicina integrata) per la gentile collaborazione
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Tomasi - Atlante della salute in viaggio
vai al download >>

SUL BANCO