OMEOPATIA

gen252018

Profilo e azione di Caladium seguinum

Appartiene alla famiglia delle Aracee. Noto anche come Aro delle Antille o Dieffembachia seguina, La Tintura madre è preparata dalla pianta intera essiccata

Profilo e azione di Caladium seguinum
Principali indicazioni
Caladium si è dimostrato efficace nel prurito scrotale o vulvare, soprattutto della donna gravida; nelle turbe neurovegetative da intossicazione da tabacco o emerse durante la disintossicazione; nel difetto di erezione secondario a turbe vascolari nei fumatori. Sembra provochi il calo del desiderio di fumare. Lenisce i sintomi irritanti secondari a punture di zanzara. Indicato nel laringospasmo con respirazione faticosa, nell'asma catarrale con muco denso e difficile da eliminare.

Caratteristiche psicologiche del paziente

Soggetto smemorato che non ricorda quando le cose sono avvenute. Estremamente sensibile al rumore che lo spaventa nel sonno. Teme il movimento passivo. Ha paura di andare a dormire.

Modi di reagire ai sintomi della malattia

Peggiora: col movimento.
Miglioradopo sudore, dopo aver dormito di giorno.
Sensazionedi bruciore e infiammazione erisipelatosa sulla pelle.

Posologia

Dalle basse diluizioni (5-7 CH) nei sintomi locali, alle alte diluizioni (15-30 CH) nelle forme in cui più larga è la similitudine ed esiste coinvolgimento del sistema nervoso e della cute (prurito, irritabilità).

Il simile cura il simile

Il Caladium provoca prurito violento degli organi genitali, turbe dell'umore, ebrezza e iperestesia sensoriale del sistema nervoso, iper reattività della cute alle punture d'insetto. A dosi infinitesimali è indicato nella cura di quegli stessi sintomi indotti da dosi tossiche della sostanza.

Tiziana Di Giampietro

Si ringrazia SIOMI (Società Italiana di Omeopatia e Medicina Integrata)


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO