OMEOPATIA

mag32018

Profilo e azione di Helonias dioica

tags: Omeopatia
Profilo e azione di Helonias dioica
Principali indicazioni
Helonias dioica agisce sulle leucorree di origine micotica. Ha una buona azione terapeutica sulle menorragie legate a fibromi uterini o per l'inserimento di un dispositivo intrauterino (IUD). E' utile anche nell'ipersalivazione della donna incinta o del lattante.

Sintomi caratteristici e modalità
Leucorrea abbondante, pruriginosa, albuminosa, simile a latte cagliato. Menorragie abbondanti che provocano insonnia, anemia e astenia. Pesantezza del piccolo bacino con sensazione di prolasso dell'utero. Iperscialorrea. Peggioramento con gli sforzi e nei periodi in cui l'attività genitale è perturbata (pubertà, immediato post partum, menopausa).

Posologia
Nelle leucorree, nelle menorragie, nell'ipersalivazione della donna incinta o del lattante è utile prescrivere cinque granuli ad una diluizione 5 o 7 CH, da una a tre volte al giorno, diradando in base al miglioramento.

Il simile cura il simile
La sperimentazione patogenetica del rimedio provoca, a livello genito-urinario femminile: congestione pelvica con sensazione di prolasso dell'utero, pesantezza e indolenzimento del piccolo bacino che si irradia alla regione sacro-iliaca; menorragie imponenti; leucorrea abbondante e pruriginosa.

Italo Grassi
Si ringrazia Siomi (Società italiana di omeopatia e medicina integrata) per la gentile collaborazione


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO