farmaci

mag142012

Promemoria elettronico migliora aderenza a terapie croniche

L’aderenza alle terapie croniche migliora in modo significativo se al paziente viene ricordato di prendere il farmaco con un messaggio di testo

L’aderenza alle terapie croniche migliora in modo significativo se al paziente viene ricordato di prendere il farmaco con un messaggio di testo. I ricercatori, che hanno osservato questo beneficio, si sono basati sull’analisi di 13 studi: in quattro sono stati utilizzati messaggi di testo, in sette dei promemoria audiovisivi emessi da dispositivi elettronici, e in due dei cercapersone. L’aderenza migliorava con l’ausilio di un promemoria elettronico ma la maggior parte degli studi si fermavano a valutazioni a breve termine, cioè nei primi sei mesi, quindi gli autori non sono sbilanciati su un’eventuale efficacia di questi sistemi nel lungo termine. Inoltre, suggeriscono, andrebbero studiati e valutati messaggi personalizzati, per verificare se questo può condizionare ulteriormente l’aderenza alla cura con effetti anche sulla durata del miglioramento.

J Am Med Inform Assoc doi:10.1136/amiajnl-2011-000748


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi