Sanità

ott92019

Proposta nuova remunerazione, ok da Assemblea Federfarma a procedere con parte pubblica

Proposta nuova remunerazione, ok da Assemblea Federfarma a procedere con parte pubblica

L'Assemblea di Federfarma ha approvato la proposta di nuova remunerazione. Ora si va al confronto con la parte pubblica

Il presidente e il Consiglio di presidenza nazionale di Federfarma hanno ricevuto l'ok dall'Assemblea, che si è svolta ieri a Roma, a procedere al confronto con la parte pubblica con la proposta di nuova remunerazione della farmacia. È quanto rende noto l'house organ del sindacato che riporta i risultati della votazione: 200 voti favorevoli su 221 presenti con tre contrari e 18 astenuti. La proposta condivisa si basa sui seguenti punti:
- mantenimento dell'attuale regime di determinazione del prezzo al pubblico dei farmaci;
- revisione della remunerazione limitata esclusivamente al rapporto tra le farmacie e il Ssn mediante sola modifica del calcolo per la tariffazione ed emissione della Distinta Contabile Riepilogativa;
- mantenimento dell'attuale regime di premialità in favore delle farmacie a "sconto agevolato" e "esenti sconto";
- mantenimento delle condizioni di incentivazione per la promozione dei farmaci a brevetto scaduto; - garanzia di indicizzazione dei valori della nuova remunerazione;
- determinazione di una quota fissa e di una quota variabile rapportata al prezzo al pubblico al netto dell'Iva.

Dal presidente Marco Cossolo, il ringraziamento all'Assemblea e «alle Associazioni che hanno contribuito al gruppo di lavoro ossia le unioni regionali di Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte e Puglia e le unioni provinciali di Cosenza, Firenze, Napoli e Verona. Infine, un ringraziamento al Dr. Dal Re per tutto il lavoro svolto e in ultimo ma non per ultimo il più grande ringraziamento va al Dr. Petrosillo senza il cui lavoro tutto questo non sarebbe stato possibile».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO