Sanità

ott132015

Prove di volo, presentato a Roma il libro di Luca Pani

Prove di volo, presentato a Roma il libro di Luca Pani
Si chiama "Prove di volo" il libro che Luca Pani, Direttore Generale dell'Aifa ha scritto e appena pubblicato con Edra. Il contenuto delle pagine è il risultato del lavoro della mente di Pani che proprio nella mente ha voluto compiere un viaggio sulle ali di 107 "editoriali". Una raccolta di scritti che è la sintesi di quelli pubblicati ogni settimana sul sito dell'Università di Aristan e che costituisce un elevato percorso filosofico, un manuale avanzato di istruzioni per l'uso del cervello. Quello di Aristan è un ateneo particolare, che conferisce lauree in Teoria e Tecniche di Salvezza dell'Umanità, insegnando la felicità, consegnando agli studenti titoli che non hanno nessun valore legale ma che arrivano dopo esami sostenuti con veri docenti. Il rettore di Aristan è Filippo Martinez che insegna "Regalità individuale" ma che è anche un prolifico e ispirato pittore. Autore di oltre 7000 opere, in questo volume ne ha utilizzate 107, da affiancare a ogni singolo editoriale di Pani. Il libro è stato presentato a Roma il 13 ottobre presso l'Auditorium dell'Ara Pacis di Roma.

Prove di volo rappresenta il risultato di un esperimento mentale, quello della psiconautica, che Pani ha compiuto e compie nel momento in cui scrive gli editoriali. Momenti di scrittura lucida ma irrazionale che devono essere portati a termine in brevissimo tempo, meno di cinque minuti, in modo da non consentire alla corteccia frontale di attivarsi. «Tutti i testi», ha confermato lo stesso Pani, «sono stati scritti prima che questa parte del cervello, che è la più evoluta, possa avere modo di portare la mente a pensare a cosa stia facendo. In questo modo la persona ha modo di sfruttare al meglio le aree del cervello più antiche ma che sono le più utili per il compimento dell'esperienza di psiconautica».

Prove di volo costituisce il primo elemento di un trittico di tre libri che proseguiranno l'esplorazione delle dinamiche del cervello. «Prove di volo» si legge nella presentazione che è stata redatta dall'editore, «rappresenta la tensione e il desiderio di librarsi, volteggiando a mezz'aria nella mente umana, attraverso quello che il cervello vede, sente e percepisce nelle sue infinite e multiformi interpretazioni del mondo attuale. Questo libro è un della espressioni delle capacità di Luca Pani di confrontarsi apertamente al di fuori del proprio contesto abituale e di mettersi in discussione insieme a tutti quelli che non vogliono mai smettere di conoscersi e migliorarsi».

La presentazione romana avrà un seguito a Milano, il 19 ottobre, quando autore ed editore si incontreranno di nuovo per parlare di Prove di volo. Appuntamento alle 17:00 presso il Teatro Litta, in Corso Magenta 24.

Gianluca Casponi
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO