Sanità

apr242012

Puglia, per la Regione orari liberi ma solo fino a un certo punto

croce-farmacia

Orari liberi sì ma solo fino alle 20.30. E il sabato. Perché nella notte e nei festivi, invece, vanno osservati i turni stabiliti dalla legge regionale. È la lettura data dalla Puglia al comma 8 della legge sulle liberalizzazioni, quello che autorizza le farmacie a superare turni e orari obbligatori. Per la Regione, in sostanza, quella nazionale è una norma di principio che non esclude provvedimenti di dettaglio da parte delle amministrazioni. E così, con una circolare di qualche settimana fa, il Servizio programmazione assistenza territoriale dell’assessorato alla Salute ha disegnato attorno alla liberalizzazione degli orari una linea di confine invalicabile. Mirata esplicitamente a tutelare le farmacie in servizio notturno, per evitare i fenomeni che invece stanno emergendo in altre regioni (vedi F33 di ieri).
Come? Semplice: per la Regione rimangono turni «obbligatori» quelli svolti nella fascia giornaliera 20.30-8.30 e quelli festivi. Quindi, «durante tali turni non è consentito alle farmacie esercitare la facoltà di aprire in orari diversi da quelli obbligatori». Nelle altre ore invece le aperture sono libere, quindi è possibile «estendere l’orario di apertura nell’intervallo pomeridiano» e «nell’intera giornata di sabato» (finora turnato) a patto però che i nuovi orari vengano conservati per almeno sei mesi e previa comunicazione all’Ordine competente.
«La circolare è il frutto di una posizione condivisa con Federfarma e Ordini» spiega il presidente del sindacato titolari pugliese, Arnaldo Tempesta «e comunque è un documento transitorio in attesa di una proposta di legge regionale che abrogherà l’obbligatorietà delle ferie per renderle opzionali». «L’obiettivo era quello di salvaguardare i turni di notte» conferma Gabriele Rampino, presidente dell’Ordine di Brindisi «ora però il problema è quello di far fare un passo indietro alle farmacie pugliesi che avevano già esteso l’apertura nella fascia “protetta”».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO