Sanità

feb92011

Racca, da analisi in farmacia nessun danno agli ambulatori

«Le farmacie intendono offrire nuove opportunità di assistenza per i cittadini in sinergia con gli operatori già presenti sul territorio», così Annarosa Racca, presidente di Federfarma, in conclusione di un articolo pubblicato sul Sole 24 Ore, vuole rassicurare sui dubbi espressi da Anisap, Federazione nazionale delle istituzioni sanitarie ambulatoriali private, sull’affidamento di nuovi servizi alle farmacie. Nessun timore, perciò di un invasione di campo senza regole ma, per le farmacie «un nuovo ruolo» continua la Racca, «che va a integrare le attività già presenti sul territorio sui grandi temi della prevenzione, della farmacovigilanza, dell’assistenza infermieristica, dell’assistenza domiciliare integrata».Il tutto all’interno del modello di sistema sanitario, prospettato dal ministro Fazio, «in cui le strutture di più alto livello si occupino di specialistica e trasferiscano al territorio tutti gli aspetti concernenti la cronicità».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO