Sanità

ott22015

Rapine. Ferito Gullotta (Fnpi): la politica si occupi di chi opera sul territorio

Rapine. Ferito Gullotta (Fnpi): la politica si occupi di chi opera sul territorio
Si è conclusa con diversi punti sulla fronte e una prognosi di 10 giorni la rapina, «la più cruenta delle 3 subite negli ultimi sette anni», che nella serata di mercoledì ha coinvolto Davide Gullotta presidente della Fnpi, nella parafarmacia di cui è titolare, in provincia di Catania. «Poteva finire peggio, visto che i malviventi erano in tre e armati di pistola» racconta Gullotta a Farmacista33 «ma sono rischi da mettere in conto, per chi come noi farmacisti territoriali, fa un mestiere a contatto con il pubblico e di presidio sul territorio. Spiace» commenta «che questo aspetto non venga colto dalla politica che invece di tutelare i professionisti, collaboratori e titolari, che si espongono a questi rischi ogni giorno, si preoccupa di aprire le porte al capitale. È stato espressamente detto da Gelli del Pd che bisognerà trovare una soluzione alla questione parafarmacie, e questo è apprezzabile, ma intanto si chiudono le porte in faccia a giovani laureti ma anche agli stessi titolari». Sul fronte sicurezza aggiunge: «A Mascali, vicino Catania, piccolo centro di 14 mila abitanti sono episodi che capitano ciclicamente, ma mai così cruenti finora. A Catania invece la situazione è ben peggiore da più tempo, ci sono rapine seriale». Conclude: «Neanche a farlo apposta la scorsa settimana ho incontrato il questore per attivare un sistema di telecamere in farmacie e parafarmacie su tutto il territorio».

Simona Zazzetta
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Giua - Inquadramento clinico e gestione dei disturbi minori in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO