Sanità

feb162017

Rapporto Ancd Conad, solo con più concorrenza il Paese torna a crescere

Rapporto Ancd Conad, solo con più concorrenza il Paese torna a crescere
Mentre il Ddl concorrenza 2015 è fermo in Parlamento da più di due anni e stando all'ultimo aggiornamento del calendario dei lavori di Palazzo Madama, dovrebbe approdare in aula tra il 28 febbraio e il 2 marzo, alcuni settori economici restano imbrigliati da inutili vincoli di natura corporativa, e attendono una spinta liberalizzatrice che elimini barriere alla vendita per liberalizzare i prezzi. È quanto sottolineato dal X° Rapporto sulla legislazione commerciale di Ancd Conad, presentato alla Camera di Commercio di Roma, nella sala del Tempio di Adriano, in Piazza di Pietra. La mancata concorrenza, infatti, sarebbe insieme all'eccessiva burocrazia, all'illegalità e alla corruzione uno degli aspetti che più condizionano il mancato rilancio del sistema Italia che è ormai secondo il rapporto un "malato cronico" di mancata crescita. Confindustria attribuisce alla burocrazia un costo del 4% del Pil e all'insufficiente concorrenza un altro 11%.

Partendo dal quadro attuale normativo e con particolare riferimento al settore del commercio, il dibattito ha affrontato le misure possibili e necessarie per stimolare la concorrenza e la semplificazione, e per fare da antidoto alla corruzione e all'immobilismo: la concorrenza, la semplificazione, l'alleggerimento normativo. «L'Italia è un Paese costituito da circa 8 mila comuni e 20 regioni, ma è indispensabile restituire a imprese e cittadini un quadro normativo di riferimento che sia il più omogeneo possibile. Occorre ridurre i centri decisionali e definire regole comuni, in attesa che si compia un nuovo riordino delle competenze a livello costituzionale», ha sottolineato il segretario generale di Ancd Conad Sergio Imolesi. «Inoltre si registrano ancora alcuni comportamenti del legislatore nazionale non sempre in linea con le aspettative dei cittadini. È il caso del ddl Concorrenza: se approvato nell'attuale formulazione, rischia di disattendere le richieste formulate dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato in materia di farmaci, carburanti e nel settore delle professioni».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Boiron Roux - Pediatria
vai al download >>

SUL BANCO