farmaci

mag192016

Rapporto 2015 Ema, 93 farmaci autorizzati. Rasi: un anno di transizione

Rapporto 2015 Ema, 93 farmaci autorizzati. Rasi: un anno di transizione
Sono stati 93 i farmaci per uso umano (con 39 nuovi principi attivi) autorizzati dall'Agenzia europea per i medicinali nel 2015: nel suo rapporto annuale, l'Ema annovera inoltre 14 farmaci per uso veterinario, con sette sostanze attive. EudraVigilance, il network che contiene i report delle reazioni avverse ai farmaci autorizzati in tutta l'Unione Europea, ha aggiunto ai suoi archivi oltre 1,2 milioni di rapporti di effetti avversi, con un aumento dell'8,5% rispetto all'anno precedente e per la maggior parte provenienti da Paesi non appartenenti allo Spazio economico europeo (See).

Di questi, 48 mila derivano da segnalazioni di pazienti (all'interno del See): un dato in forte crescita (+30%) che l'Ema giudica molto positivamente, perché indica un'abitudine sempre più diffusa, da parte dei pazienti, di riportare direttamente all'Agenzia gli effetti collaterali subiti. Nel 2015, le informazioni di prodotto di molti medicinali sono state aggiornate e nuovi dati relativi alla sicurezza resi disponibili, il che permetterà ai medici, nel prescrivere i farmaci, di prendere decisioni cliniche basate sulle evidenze scientifiche più recenti. Il rapporto annuale dell'Ema evidenzia inoltre lo stato dell'arte dei numerosi progetti che l'agenzia ha portato avanti lo scorso anno. Tra i più importanti figura il lancio di Prime (Priority medicines), il nuovo schema che si pone l'obiettivo di ottimizzare lo sviluppo di farmaci prioritari e facilitarne l'accesso da parte dei pazienti. Altre iniziative sono state orientate alla lotta contro la resistenza agli antibiotici e ad altre minacce alla salute pubblica, come Ebola.

Secondo Guido Rasi, direttore esecutivo dell'Ema, il 2015 (in cui l'Ema ha compiuto i vent'anni dalla sua istituzione) è stato un anno di transizione, che ha offerto «la possibilità di riflettere con i partner dell'Unione europea sulle modalità per sostenere e modellare la trasformazione che sta avvenendo nello sviluppo dei farmaci e nel sistema autorizzativo, con lo scopo ultimo di migliorare la salute dei cittadini europei».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO