Sanità

nov142017

Ricerca AgifarLab, Petrosillo (Fenagifar): giovani chiedono formazione al passo coi tempi

Ricerca AgifarLab, Petrosillo (Fenagifar): giovani chiedono formazione al passo coi tempi

Miglioramento della formazione, integrazione della propria preparazione con esperienze all'estero e confronto con i modelli professionali operativi della pharmaceutical care, anche insieme ad altre figure professionali sanitarie, nella prospettiva dei nuovi modelli di gestione della cronicità. Sono questi i tre filoni principali che guidano lo sviluppo della professione del farmacista, secondo quanto emerso dalla ricerca "Agifarlab: dai giovani farmacisti il futuro della professione" presentata oggi in senato da Fenagifar, federazione nazionale dei giovani farmacisti.

La ricerca si è articolata in due momenti, in una prima fase sono stati organizzati tavoli di discussione su tematiche rilevanti, e per ogni tema sono state avanzate proposte operative. In seguito 550 giovani farmacisti hanno risposta a una ricerca condotta in collaborazione con la Sda Bocconi.
«Per far fronte ai profondi cambiamenti in atto a livello economico e di settore, è importante ragionare su nuovi modelli di formazione che colleghino preparazione universitaria e professione, in continua evoluzione anche per progressi digitali - dichiara Davide Petrosillo Presidente Fenagifar - I giovani farmacisti non possono farsi trovare impreparati di fronte alle metamorfosi in atto. Per questo, e alla luce di quanto emerso dall'indagine, è per noi importante e necessario ragionare su nuovi approcci formativi che coniughino la formazione universitaria e i nuovi modelli operativi professionali nella Pharmaceutical care, in costante evoluzione anche grazie alla disponibilità crescente di tecnologia. È inoltre fondamentale promuovere un confronto attivo per la creazione di modelli di presa in carico del paziente condivisi con le altre figure professionali sanitarie».

All'incontro è intervenuto anche il senatore Andrea Mandelli presidente della Fofi, che ha sottolineato come «anche nella professione del farmacista l'errore più grave sia quello di trascurare le giovani generazioni», ribadendo la necessità di sostenere i giovani nel proprio percorso professionale.
Secondo il senatore Luigi D'Amborsio Lettieri «il ruolo del farmacista assume particolare rilievo nei processi complessi a sostegno del Ssn, al quale può dare un importante contributo rispetto ai servizi di pharmaceutical care, di cui la questione della aderenza terapeutica rappresenta un capitolo».

Per quanto riguarda la ricerca quantitativa, emerge un grande interesse per gli aspetti formativi, soprattutto serate convegni e Fad, che i farmacisti ritengono poter avere un impatto importante sulla propria carriera professionale, con una preferenza per la formazione residenziale e sul campo. «Emerge la consapevolezza da parte del farmacista che il paziente necessita di una soluzione complessiva rispetto al problema salute - dichiara Erika Mallarini, docente Sda Bocconi curatrice della ricerca - tanto che i temi che interessano di più per la formazione sono patologie e prodotti. In risposta alle domande poste rispetto all'attuale posizione lavorativa e alla futura carriera - prosegue l'esperta - nelle richieste di aggiornamento prevale l'aspetto tecnico della professione rispetto alle tematiche legate a opportunità di carriera ». Dermatologia e intolleranze sono i temi di maggiori interesse per quanto riguarda le patologie, mentre per l'area di prodotto emergono i settori degli integratori, della fitoterapia e della dermocosmesi.
A margine della presentazione, anche l'intervento di Vittorio Contarina, vicepresidente Federfarma, ha riportato gli «elevati livelli di entusiasmo all'interno della categoria, testimoniati dall'avvio della prima campagna nazionale in farmacia, rivolta al diabete, che vede la partecipazione di oltre 7.000 farmacie per un totale di circa 500 mila screening».

Stefania Cifani

Per scaricare i risultati dell'indagine in formato pdf, clicca qui


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Boiron Roux - Pediatria
vai al download >>

SUL BANCO