Sanità

feb102016

Ricetta elettronica, Federfarma: farmacie attive per l'informatizzazione del Paese

Ricetta elettronica, Federfarma: farmacie attive per l’informatizzazione del Paese
«Grazie all'impegno delle farmacie i cittadini possono ritirare i medicinali prescritti dal proprio medico su ricetta elettronica in qualsiasi località del territorio nazionale». A sottolinearlo una nota di Federfarma tra i tecnici di Federfarma, Promofarma, la società di servizi informatici di Federfarma, e Sogei con i rappresentati delle società che sul territorio assistono le farmacie dal punto di vista informatico, che ha fatto il punto della situazione sul fronte della dematerializzazione. «I cittadini possono quindi recarsi in qualsiasi farmacia, anche in una Regione diversa da quella di residenza, per ottenere senza difficoltà i medicinali prescritti con ricetta elettronica» continua la nota. «Per il momento, il farmacista applicherà i ticket e le esenzioni in vigore nella propria Regione. A partire dal 1° marzo è prevista l'attivazione da parte di Sogei del sistema che consentirà di applicare ticket ed esenzioni della Regioni di residenza dell'assistito». «È questa un'ulteriore testimonianza del grande impegno delle farmacie per favorire l'attuazione del processo di informatizzazione in atto nel Paese, con l'obiettivo sia di semplificare la vita al cittadino, sia di aiutare lo Stato nella razionalizzazione delle risorse» ha commentato Annarosa Racca, Presidente di Federfarma.

Marco Malagutti
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO