Sanità

lug242018

Ricetta veterinaria elettronica, col Milleproroghe si va al 1° dicembre 2018

Ricetta veterinaria elettronica, col Milleproroghe si va al 1° dicembre 2018
Slitta dal 1° settembre al 1° dicembre 2018 il termine di decorrenza dell'obbligatorietà della ricetta veterinaria elettronica. È quanto stabilito nel decreto Milleproroghe approvato dal Consiglio dei ministri tenutosi oggi. Il decreto, ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte durante la conferenza stampa a termine del Cdm, «contenente varie proroghe di termini in scadenza è stato approvato con unanimità piena». Si sposta quindi di tre mesi l'obbligo dell'uso dellaprescrizione medico veterinaria elettronica (Rev)sia per la prescrizione di medicinali veterinari sia per la prescrizione di mangimi medicati. Il rinvio, con termini più ampi, era stato chiesto al Ministero della Salute da Federfarma e Assofarm, nonché dalla Sivelp una sigla di rappresentanza dei medici veterinari.

Per le farmacie era necessario più tempo per "implementare le modalità di erogazione nelle oltre 18 mila farmacie"e sarebbe stato "materialmente impossibile, con il solo mese di agosto a disposizione, poter istruire tutte le software house sulle novità tecnologiche legate all'implementazione della ricetta elettronica e contestualmente comunicare a tutte le nostre farmacie la necessità di aggiornare tempestivamente tutti i loro gestionali per poter correttamente adempiere ai loro obblighi professionali".Da parte del Ministero, ha fatto poi sapere Federfarma ci sarebbe stato un invito a procedere secondo modalità comunicate alle farmacie per richiedere credenziali ad hoc sul sito dedicato www.ricettaelettronicaveterinaria.it. Un'operazione che si eviterebbe, ribadisce in sindacato, con l'integrazione dei sistemi Rev e tessera sanitaria.

Sempre in ambito sanitario, il decreto modifica l'articolo 2, comma 67-bis, della legge Finanziaria 2010,e consente, anche per l'anno 2018, l'utilizzo delle risorse finanziarie, a valere sul finanziamento del Servizio sanitario nazionale, accantonate per le quote premiali da destinare alle regioni virtuose, secondo la proposta di riparto delle risorse finanziarie per l'anno 2018 della Conferenza delle regioni e province autonome.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO