Sanità

nov72008

Rimonabant non prosegue lo sviluppo clinico

Sanofi-Aventis interrompe le attività di sviluppo clinico di rimonabant (Acomplia) dopo la decisione da parte dell’EMEA che ha disposto la sospensione della vendita del medicinale in Europa per i possibili effetti sulla sfera psichiatrica. Secondo l’azienda il provvedimento dell’organo regolatorio "ha compromesso la fattibilità del programma globale di sviluppo clinico" del farmaco pensato per il trattamento dell’obesità. Sanofi-Aventis ha informato gli operatori sanitari coinvolti nei trial sul farmaco, e invita i pazienti arruolati a discutere con i medici il loro trattamento. Questo annuncio, conclude Sanofi-Aventis, non cambia le previsioni sui risultati finanziari del gruppo nell'esercizio 2008.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO