Sanità

lug132018

Rinnovo cariche Aifa, da ministro Grillo invito per incarico di direttore generale

Rinnovo cariche Aifa, da ministro Grillo invito per incarico di direttore generale

Massima trasparenza delle procedure e qualità delle nomine, queste le premesse con cui il ministro della Salute Giulia Grillo ha lanciato l'invito a partecipare a una manifestazione di interesse a ricoprire l'incarico di direttore generale dell'Agenzia italiana del farmaco. Gli interessati, si legge in una odierna comunicazione del Ministero, devono avere una laurea specialistica nonché di una qualificata e documentata competenza ed esperienza sia tecnico-scientifica nel settore dei farmaci, sia in materia gestionale e manageriale. La manifestazione d'interesse andrà inviata entro lunedì 23 luglio all'indirizzo pec spm@postacert.sanita.it, corredata da: curriculum vitae, lettera motivazionale, dichiarazione di assenza di potenziali conflitti d'interesse, copia conforme di un documento d'identità in corso di validità.

«Il settore farmaceutico è uno snodo fondamentale del sistema sanitario pubblico. E a maggior ragione tanto più cruciale è il ruolo che svolge l'Aifa, data anche la rilevanza, circa 31miliardi di euro, della spesa di settore che l'Agenzia del farmaco presidia - afferma il ministro in una nota. «La massima trasparenza delle procedure e la qualità delle nomine - aggiunge - sono un tratto distintivo di questo Governo, che io intendo applicare sempre e in pieno per quanto di mia competenza. A tutela dei cittadini e della garanzia di tenuta anche finanziaria del Servizio sanitario nazionale».

Rinnovi anche in comitati e commissioni dell'Aifa, in cui sono in scadenza al 6 agosto alcuni mandati. In particolare, dalla Conferenza Stato-Regioni sono stati indicati nel corso della seduta di ieri e in risposta a un invito del ministro Grillo, i nuovi componenti di pertinenza regionale al Comitato prezzi e rimborso (Cpr) e alla Commissione tecnico-scientifica (Cts) dell'Aifa.
In particolare per il Cts la Stato Regioni ha indicato Antonio Giacomo Maria Addis (Lazio); Anna Maria Marata (Emilia Romagna); Giovambattista De Sarro (Calabria); Ida Fortino (Lombardia). Per il Comitato prezzi, Roberto Banfi (Toscana);Giovanna Scroccaro(Veneto); Amelia Filippelli (Campania); Loredano Giorni (Piemonte). In ogni commissione sono previsti 10 componenti di cui due di diritto, che sono il Direttore generale dell'Aifa e il presidente dell'Istituto superiore di sanità, e 8 a rinnovo triennale (un rappresentante del Mef, quattro delle Regioni e tre del ministero della Salute) il cui mandato scadrà il 6 agosto.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO