Sanità

giu162017

Rino Rappuoli vince il premio europeo dei brevetti. Calenda: l'innovazione è cruciale

Rino Rappuoli vince il premio europeo dei brevetti. Calenda: l’innovazione è cruciale
Rino Rappuoli, microbiologo di orgine senese, padre dei vaccini moderni, ha vinto il premio europeo dei brevetti 2017. Come ha ricordato Benoît Battistelli presidente di European Patent Office «i suoi vaccini hanno sconfitto diverse malattie e salvato milioni di vite nel mondo». Lo European Inventor Award gli è stato consegnato dal ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda che ha commentato: «L'innovazione è cruciale». Rappuoli ha vinto nella categoria più importante, quella alla carriera (Lifetime Achievement), a coronamento del lavoro di una vita intera spesa a prevenire le malattie. A Rappuoli si devono le immunizzazioni di massa che hanno quasi azzerato i casi di difterite, meningite batterica e pertosse. I suoi vaccini, basati sulla genomica e sviluppati a Siena, sono ormai somministrati di routine a milioni di persone nel mondo. «I vaccini e le tecnologie di produzione sviluppati da Rappuoli hanno reso il mondo più sicuro» ha affermato Battistelli «I suoi brevetti, basati sulla genomica, hanno sconfitto diverse malattie e hanno salvato milioni di vite nel mondo». Il premio è stato attribuito dalla giuria internazionale presieduta da Mario Moretti Polegato, in una cerimonia che si è svolta all'Arsenale di Venezia con la presenza di 600 personalità mondiali nel campo della scienza, della ricerca e dell'innovazione tecnologica. Lo European Patent Office ha premiato oltre quarant'anni di ricerca dello scienziato italiano, pioniere nella scoperta di numerosi vaccini salvavita e di avanzate tecniche di laboratorio per la loro produzione. (SZ)
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Giua - Inquadramento clinico e gestione dei disturbi minori in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO