Sanità

giu142017

Ritardo pagamenti, Credifarma: Asp Catania corrisponde interessi a farmacie

Ritardo pagamenti, Credifarma: Asp Catania corrisponde interessi a farmacie
L'Azienda sanitaria provinciale di Catania, ottemperando a una sentenza del Tar, ha corrisposto, a definizione di quattro giudizi, interessi al tasso ex D.Lgs 231/02 sul ritardato pagamento di alcune distinte contabili riepilogative relative all'anno 2009. Lo comunica l'Amministratore Delegato di Credifarma Marco Alessandrini sottolineando come la «propria attività legale integrata sul modello di servizio continui ad ottenere ottimi risultati a favore della Clientela». «Ancora una volta un successo» commenta Alessandrini «che conferma la serietà e la professionalità dell'operato svolto dalla storica Finanziaria dei titolari di Farmacia». Con i richiamati giudizi, infatti, vengono accolte le pretese azionate da Credifarma nell'interesse di un primo gruppo di Farmacie, ciò a testimonianza dell'importante contributo della Finanziaria nell'attività di affiancamento e sostegno ai Titolari di Farmacia. L'amministratore precisa inoltre, «che l'attività di recupero sta proseguendo per tutte le altre Farmacie della provincia». (SZ)
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Frongia - Casettari -Il galenista e il laboratorio
vai al download >>

SUL BANCO