Sanità

gen242012

Sciopero farmacie, almeno 10 giorni di preavviso

Dai farmacisti ai medici si preannuncia un febbraio caldo sul fronte di scioperi e serrate. Le farmacie, come noto, hanno programmato la prima serrata per il primo febbraio, ma altre giornate sono da definirsi, «in assenza di esiti positivi del confronto» con il governo. Lo stato di agitazione sindacale è stato proclamato «preso atto che le misure concernenti il servizio farmaceutico inserite nel provvedimento del Governo in materia di liberalizzazioni provocheranno il deterioramento della qualità del servizio offerto, fino al collasso del sistema». Secondo quanto prevede la Commissione di Garanzia dell'Attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, in caso di astensione collettiva delle farmacie private, dovrà essere rispettato un termine legale minino di preavviso non inferiore a 10 giorni. Inoltre l'astensione all'inizio di ogni vertenza non potrà superare la durata di una giornata, mentre per la proclamazione della successiva giornata dovrà essere assicurato un intervallo minimo non inferiore ai setti giorni. Le farmacie, anche in caso di astensione collettiva, sono tenute ad assicurare l'apertura ed il normale funzionamento degli esercizi di turno, in conformita' a quanto stabilito dai relativi provvedimenti locali. Dal canto loro i medici di medicina generale del settore di assistenza primaria hanno indetto la chiusura di tutti gli studi il 9 e il 10 febbraio. Dalle 8 alle 20. I medici fanno comunque sapere che «garantiranno, quali prestazioni indispensabili, come previsto dal comma 3 dell'art. 31 Acn vigente: visite domiciliari urgenti, visite in assistenza programmata a pazienti terminali e prestazioni di assistenza domiciliare integrata (Adi)». E ancora: i medici di continuità assistenziale si asterranno dal lavoro dalle 10 dell'11 febbraio alle 20 del 12. Saranno garantite le prestazioni indispensabili secondo quanto previsto dal comma 4 dell'art. 31 Acn vigente. Anche per i medici di emergenza sanitaria l'astensione dal lavoro sarà dalle 8 dell'11 alle 20 del 12 febbraio. I medici dei servizi territoriali sciopereranno invece dalle 8 alle 20 del 9 e del 10 febbraio.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO