FORMAZIONE

mag262014

Sclerosi multipla: definizione e andamento

La sclerosi multipla o sclerosi a placche è una malattia degenerativa del sistema nervoso centrale che determina la progressiva distruzione della mielina, la guaina che riveste le fibre nervose. Con il progredire del tempo, la mielina viene a mancare in più zone, lasciando cicatrici indurite chiamate placche. Quando la mielina è danneggiata si riduce la capacità dei nervi di condurre gli impulsi nervosi dal cervello verso la periferia e viceversa, generando disfunzioni che interferiscono nella vita quotidiana della persona. La malattia può determinare una condizione di invalidità permanente e la diagnosi precoce è fondamentale per ridurre la progressione verso la disabilità. Leggi l’approfondimento nella rubrica Formazione e poi mettiti alla prova con il caso clinico proposto. Clicca qui per rispondere.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO