Sanità

ott32018

Sifo incontra i cittadini e studenti: vaccini, innovazione e sanità al centro

Sifo incontra i cittadini e studenti: vaccini, innovazione e sanità al centro
Milano, Padova, Bari sono le tappe della appena conclusa European Biotech Week (Ebw) promossi dalla Società Italiana di Farmacia Ospedaliera (Sifo) per offrire ai cittadini la possibilità di conoscere le biotecnologie per la salute e per confrontarsi con professioni ed operatori del settore in una ricca rete di eventi proposti soprattutto al mondo studentesco e dei giovanissimi. Lo segnala un comunicato della Società riportando le tre tappe. A Milano il 27 settembre, si è tenuto un workshop in cui Catia Borriello (Direttore Uoc Vaccinazioni dell'Asst Fatebenefratelli-Sacco) ha esposto lo stato dell'arte delle vaccinazioni e il Piano Regionale di Prevenzione Vaccinale in Lombardia, mentre Enrica Ciceri e Patrizia Richelmi (farmaciste del Fatebenefratelli-Oftalmico) hanno esposto le competenze e criticità del farmacista nella gestione delle vaccinazioni. A seguire Corrado Confalonieri e Sophia Campbell Davies (componenti dell'area Giovani Sifo), hanno trattato l'argomento della Vaccinovigilanza a livello nazionale confrontando i dati con le realtà regionali della Lombardia e dell'Emilia-Romagna. Il 28 settembre al Dipartimento di Scienze del Farmaco a Padova in collaborazione con l'Associazione Alumni si è tenuto un incontro in cui Vincenzo Baldo (professore ordinario della Scuola di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Padova), ha proposto un excursus interessante sullo stato dell'arte dei vaccini, mentre Giuseppina Napoletano (Direttore dell'Unità Organizzativa Prevenzione e Sanità Pubblica, Regione Veneto) ha presentato il Piano Regionale di Prevenzione Vaccinale.

Nel suo intervento Luciano Flor (Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliera di Padova) ha approfondito il tema delle Vaccinazioni per gruppi di popolazione e di gruppi a rischio, mentre Ugo Moretti (Responsabile del Centro Regionale di Farmacovigilanza del Veneto) ha parlato dell'importanza della Vaccinovigilanza. Il giorno successivo a Bari in collaborazione con l'Ordine dei Farmacisti si è tenuto l'incontro in cui Chiara Lamesta e Cataldo Procacci (componenti dell'Area Giovani) hanno mostrato i risultati di una survey effettuata su un campione di cittadini; durante l'evento Carlo Franchini (direttore della Ssfo di Bari), ha presentato i vaccini nella storia della farmaceutica, Silvio Tafuri (ricercatore presso l'U.O.C. Igiene c/o Policlinico di Bari) ha approfondito il valore della vaccinazione e l'impatto sulla salute della popolazione, mentre Maria Vittoria Lacaita (membro Area informazione scientifica, educazione e informazione al paziente SIFO) ha presentato un case report di vaccinazioni sbagliate, e Roberta Lupoli (Farmacista a contratto per la Farmacovigilanza Asl/Bari) ha trattato l'argomento della Vaccinovigilanza in Puglia.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi