farmaci

dic142017

Sildenafil senza ricetta, andrologi contrari: scelta rischiosa e inefficace

Sildenafil senza ricetta, andrologi contrari: scelta rischiosa e inefficace
«Un farmaco importante come il sildenafil non può essere distribuito come fosse da banco»: lo afferma Alessandro Palmieri, presidente della Società italiana di andrologia, a commento della decisione presa dal sistema sanitario britannico di renderlo disponibile nelle farmacie senza prescrizione medica. Palmieri specifica che non si tratta di sfiducia verso i colleghi farmacisti, «ma è un farmaco importante che ha delle controindicazioni e il farmacista non può effettuare una visita per inquadrare clinicamente ogni paziente che ne fa richiesta». Inoltre il provvedimento si applica a un solo principio attivo che si è reso disponibile vent'anni fa e nel frattempo la ricerca ha fatti molti passi avanti. «Oggi è difficile che in uno studio medico venga dato il sildenafil, - spiega Palmieri - perché si tratta di un farmaco vecchio, mentre ormai abbiamo un sacco di rimedi evoluti, come per esempio dei film orali realizzati con una tecnologia innovativa e che funzionano molto bene». Il presidente della Società italiana di andrologia ritiene di gran lunga migliore l'approccio adottato nel nostro Paese in cui il paziente può entrare in farmacia e acquistare il farmaco di cui ha bisogno nella massima tranquillità, perché uno specialista l'ha visitato prima.

L'intenzione di contrastare le vendite del farmaco attraverso Internet è giudicato invece meritorio, ma inefficace. «Sappiamo bene - dice Palmieri - che i farmaci acquistati online hanno dosaggi del principio attivo molto più bassi di quanto dichiarato, ma la cosa più grave è che spesso contengono sostanze tossiche se non addirittura velenose, e si tratta di un fatto ormai accertato dalle numerose indagini condotte dai carabinieri dei Nas. Come società scientifica dovremo mettere in campo tutta una serie di misure affinché i cittadini siano maggiormente informati. Ma il sildenafil è soltanto uno dei tantissimi farmaci della categoria che vengono venduti su Internet e quindi la decisione di liberalizzare solo quello, oltre a presentare tutti i problemi che ho esposto, non può neppure risultare efficace».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO