Sanità

feb162012

Sindacati: il patto per la salute veda coinvolto tutto il Ssn

Coinvolgere tutti gli operatori della sanità, dai medici alle imprese, nella definizione del nuovo Patto per la salute 2012-2015 perché le misure incideranno profondamente sulle attività future. L’appello è stato lanciato dalle pagine del Sole 24 Ore Sanità e ha coinvolto tutti gli operatori della salute, dai sindacati delle figure presenti nel Ssn alle imprese. In particolare, la principale preoccupazione espressa va al problema del finanziamento. In agenda fino alla fine del 2014 ci sono già per le Regioni tagli e riduzioni di trasferimenti di risorse pari a 17 miliardi di euro. Il rischio è che si proceda a un taglio indiscriminato dei posti letto e del personale, a un riordino delle cure primarie fatto in modo tale da renderle zoppe, all’introduzione di nuovi ticket che potrebbero limitare l’accesso a prestazioni, farmaci e dispositivi medici. Da qui l’appello: se razionalizzazione deve essere, che si metta mano davvero a sprechi e disservizi, senza scaricare come al solito scaricando tutto il peso su medici e cittadini.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi