farmaci

set162015

Sotto esame lo spray orale e nasale di fusafungina

Sotto esame lo spray orale e nasale di fusafungina
Su richiesta dell'Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa), l'Agenzia Europea dei medicinali (Ema) ha deciso di procedere con una rivalutazione del rapporto rischio/beneficio dei prodotti medicinali spray contenenti fusafungina, un antibiotico a duplice azione antinfiammatoria e antibatterica utilizzato per la terapia locale di infezioni di naso, faringe, laringe, trachea, seni paranasali, strutture sinusali e prime vie respiratorie in generale. L'iniziativa deriva dalle segnalazioni di reazioni anafilattiche e altri eventi avversi gravi di cui potrebbe essere responsabile fusafungina in forma di spray nasale e orale. La somministrazione locale di un antibatterico contro i principali agenti patogeni (streptococco, stafilococco, pneumococco etc) all'origine di sinusite, rinite, tonsillite e altre comuni affezioni delle alte vie aeree ha diversi vantaggi per esempio la possibilità di esercitare un'azione rapida e diretta sulle mucose interessate a una concentrazione efficace e di limitare la quota assorbita per via sistemica. In realtà l'uso topico non annulla del tutto il rischio di reazioni avverse e anche l'aerosol nasale od orale di fusafungina, sostanza prodotta dai miceti del ceppo Fusarium lateritium,ha scatenato allergie gravi, con broncospasmo, sia in pazienti adulti sia bambini la cui origine deve essere approfondita. Oltre a verificare la sicurezza del farmaco il Comitato di Valutazione dei Rischi per la Farmacovigilanza (Prac) dell'Ema ha ricevuto l'incarico di stabilire se l'uso topico di fusafungina favorisca la resistenza anche ad altri antibiotici. In base alle informazioni analizzate dal Prac, l'Ema formulerà un parere sull'autorizzazione all'immissione in commercio ed emetterà le necessarie raccomandazioni.

Perché interessa il farmacista: è un errore dare per scontato che la terapia locale, anche con fusafungina, sia esente dal rischio di eventi avversi gravi

Maria Virginia Tonus



discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Giua - Inquadramento clinico e gestione dei disturbi minori in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO