Sanità

set302016

Spesa farmaceutica 2013-2015: in crescita del 9%

Spesa farmaceutica 2013-2015: in crescita del 9%
Dal 2013 al 2015 la spesa farmaceutica, territoriale e ospedaliera, è cresciuta di 9 punti percentuali, stando ai dati di monitoraggio diffusi dall'Aifa nella Determinazione n. 1346/2016, in cui l'agenzia precisa che per gli anni in oggetto è stato accertato «il superamento del tetto della spesa farmaceutica territoriale (11,35% su Fsn) e del tetto della spesa farmaceutica ospedaliera (3,5% su Fsn)».
I dati relativi al 2013 indicano che la spesa totale è stata di 16.586.762.003 euro, di cui 12.097.085.662 per la territoriale, quindi tetto sfondato per 19,2 mln, e 4.489.676.341 per l'ospedaliera con sfondamento del tetto di 765,2 mln.
Nel 2014 la spesa totale è salita a 17.011.217.403 euro di cui 12.231.015.853 per la territoriale, rimanendo in questo caso dentro il tetto programmato di 170 mln e 4.780.189.319 euro per l'ospedaliera che invece ha continuato a sforare, in questo caso per ben 955,8 mln).
Crescita importante anche nel 2015: la spesa totale è stata di 18.040.501.552 euro (+9% rispetto al 2013) con la territoriale arrivata a 12.669.145.765 euro (tetto nuovamente sfondato per 288,7 milioni di euro) e con l'ospedaliera a 5.3 mld. Un dato che vuol dire sforamento del tetto programmato di ben 1,5 miliardi.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Schramm - La farmacia online
vai al download >>

SUL BANCO